Work In Progress

Progetti ultimati

ADIGE VERONA FASHION MALL

Isocell Precompressi S.p.A. di Pognano si aggiudica un nuovo importante appalto di pregio aggiudicandosi la realizzazione della struttura prefabbricata del nuovissimo centro commerciale di Verona che farà parte della riqualificazione dell’ex area Industriale delle Officine Adige.

Il complesso commerciale diventerà uno dei nuovi simboli della città e sarà il più grande centro commerciale d’Italia in area urbana.

Il general contractor, la CDS Holding S.p.A. di Brescia, ha affidato la produzione e il montaggio di tutte le strutture prefabbricate (in c.a. e c.a.p.) alla Isocell Precompressi S.p.A..

Il committente ha riconosciuto sia la capacità organizzativa dell’azienda, indispensabile in un progetto così complesso dal punto di vista architettonico, sia l’indubbia capacità produttiva e non ultimo la qualità dei manufatti prefabbricati richiesta dalla committente finale, la ECE Projektmanagement G.m.b.H. & Co. KG di Amburgo, colosso tedesco dei centri commerciali in tutta Europa.

Dal punto di vista strutturale l’edificio si sviluppa su 4 piani per complessivi circa 125.000 mila mq di superfice coperta da realizzarsi in soli 6/7 mesi di produzione.

La particolare conformazione dell’edificio complica la realizzazione dei solai in quanto una gran parte dei tegoli di impalcato devono essere progettati e realizzati con tagli di diversa inclinazione e lunghezze molto variabili.

I tegoli di impalcato, le relative travi e i pilastri, in corrispondenza dei giunti strutturali, sono tra loro collegati mediante dissipatori di energia (Shock Transmitter) appositamente dislocati per fa fronte ad eventuali azioni sismiche che potrebbe subire l’edifico.

I pilastri, in parte monolitici e in parte giuntati, arrivano a coprire i 4 piani dell’edificio con sezioni al piede di 120 cm x 120 cm: dimensioni decisamente importanti per pilastri lunghi fino a oltre 20 metri.

Infine, i pannelli di facciata sono realizzati a taglio termico, secondo le più recenti disposizioni normative e in gran parte hanno una finitura superficiale con disegni che impreziosiscono l’architettura dell’edifico.