Sistema a copertura piana BACACIER

La copertura piana alla francese per le logistiche prefabbricate

Sistema tipico francese che per via dei molti operatori d’oltralpe oggi presenti in Italia si sta diffondendo anche da noi. Strutturalmente trattasi di un sistema in cui i tegoli alari tipici delle coperture italiana vengono sostituiti da semplici arcarecci di sezione rettangolare, distanziati l’uno dall’altro circa 2,5 -3,0 m.

La parte della struttura in calcestruzzo, in questo caso molto leggera, viene ricoperta da lamiera grecata continua, la quale presenta una leggera pendenza verso il contorno degli edifici per convogliare l’acqua a pluviali posizionati sul perimetro. La coibentazione viene normalmente eseguita con lana di roccia di una certa consistenza per garantirne la pedonalità in copertura e l’impermeabilizzazione viene eseguita con guaine di diverso tipo.

Normalmente la lana di roccia viene scelta per la bassissima reazione al fuoco e gli edifici, che nella quasi totalità sono logistiche, vengono dotati di impianti antincendio del tipo sprinkler.